Libri da brivido: 8 horror da leggere

Alcuni libri possono gelare il sangue nelle vene e paralizzare dalla paura chi li legge. I romanzi horror possono infatti terrorizzare più di qualsiasi film. Nella lettura non entra in gioco solo la storia, ma anche l’immaginazione, la caratterizzazione dei personaggi e lo stile dello scrittore.

IT: chi ha paura di Pennywise?

Ieri sera sono stata al cinema a vedere It. Non potevo perdermelo. Non solo perché è tratto da uno dei libri più belli che io abbia mai letto, ma anche per via del terrore che scatenò in me la miniserie televisiva del 1990. IT è stata la mia più grande paura di bambina e ancora oggi mi capita di indugiare davanti a stanze buie la notte e di tremare inconsciamente nei pressi dei tombini.

Recensione Warm Bodies

Recensione Warm bodies

R è un ragazzo zombie. Si fa chiamare R perché questa era l’iniziale del suo nome che non ricorda più per intero, così come non ricorda nulla di come era la sua esistenza quando era vivo. Sa solo che è bloccato in un aeroporto insieme ad altri zombie e che è uno dei pochi non-morti pensanti in un’esistenza vuota e senza senso. Quando ha fame mangia la gente. La parte migliore è il cervello perché gli regala alcuni ricordi della persona alla quale apparteneva.