Recensione Quel che resta del giorno

Il premio Nobel per la Letteratura 2017  è stato assegnato a Kazuo Ishiguro “per avere rivelato l’abisso al di sotto del nostro senso illusorio di connessione col mondo, in romanzi di grande forza emotiva”. Kazuo Ishiguro è uno scrittore giapponese naturalizzato britannico noto in Italia soprattutto per il capolavoro Quel che resta del giorno,

Anna Karenina

Pubblicato nel 1877, il libro venne accolto in origine piuttosto freddamente e considerato alla stregua di una semplice storia d’amore. Oggi è considerato uno dei capolavori dell’epoca. Centro della vicenda è la tragica passione di Anna, sposata senza amore a un alto funzionario, per il brillante ma superficiale Vronskij, per fuggire con il quale abbandona l’amato figlio.

Libri censurati nell’ultimo secolo

Forse non tutti sanno che molti libri che adesso sono considerati classici sono stati oggetto di censura  in vari momenti storici e in diverse zone del mondo. Di seguito ve ne proponiamo alcuni di quelli che sono stati censurati nel mondo nel corso dell’ultimo secolo. Voi li avete letti?

Persuasione

Persuasione di Jane Austen: la storia di un amore appassionato e costante. Un libro da leggere. Recensione: Persuasione Autore: Jane Austen Pagine: 355 Ebook: 2,99 Cartaceo: 6,75 Casa Editrice: Mondadori Pubblicato nel: 1818 Genere: Classico della letteratura Età: +12 Valutazione: “Il privilegio che rivendico per il mio sesso (non è certo invidiabile, non c’è bisogno che lo agognate) è che sappiamo…