Alla fine andrà tutto bene (e se non va bene…non è ancora la fine)

Carla è un’annunciatrice radiofonica che ama parlare e a seguito di un’operazione alle corde vocali deve sopportare sei settimane di silenzio. Durante le sei settimane che la separano dalla guarigione totale, Carla si ritrova a confrontarsi con se stessa e con la sua vita. In un momento delicato per Carla dovuto al ricordo di un amore finito, alla morte del fratello, avvenuta due anni prima e mai superata e ai problemi lavorativi, queste sei settimane diventano infinite.

Open

Costretto ad allenarsi sin da quando aveva quattro anni da, Andre Agassi cresce con un odio smisurato per il tennis accompagnata però da uno smisurato talento. Ed è proprio in bilico tra una pulsione verso l’autodistruzione e la ricerca della perfezione che si svolgerà la sua incredibile carriera sportiva, unita a dolori fisici, ansia da prestazione e molto altro ancora.

E il cuore salta un battito

In E il cuore salta un battito con ironia e leggerezza, Claudio Rossi Marcelli ci racconta l’inzio della sua storia d’amore con Manlio nella Roma della fine degli anni novanta. E’ la storia semplice tra due persone che si innamorano, alternando momenti felici ad altri di litigi e separazione. Tutto normale se non fosse che queste due persone sono due ragazzi dello stesso sesso.