Recensione Parlarne tra amici
Autore: Sally Rooney
Pagine: 293
E-book: 9,99
Cartaceo: 17,00
Casa Editrice: Einaudi
Pubblicato il: 13/02/2018
Genere: Narrativa contemporanea
Recensione di: Rossella
Valutazione4 stelle

“Prima di capire certe cose le devi vivere”.
Parlarne tra amicdi Sally Rooney

Questa è principalmente la storia di Frances, ragazza ventunenne che ha imparato a proteggersi dal mondo e da sé stessa costruendosi una personalità apparentemente forte, fatta di intelligenza e freddezza. Viene da una famiglia piuttosto povera, con un padre quasi assente e incapace di proteggerla; frequenta l’università e ama scrivere poesie.

Insieme a lei c’è e c’è sempre stata Bobbi, un’amica, un tempo amante, che Frances ha sempre ritenuto migliore di lei in tutto. Dopo una delle loro esibizioni (insieme cantano e recitano poesie) conoscono una coppia sposata, borghese, attratta dalla giovinezza e intelligenza delle due ragazze. Cominceranno così a frequentarsi assiduamente, ma già dal primo incontro scoppia una forte attrazione tra Nick, il marito bello e seducente, e Frances.

Seppur il personaggio principale rimanga quello Frances, il cui ritratto delineato è quello di una quasi donna malinconica e appassionata, ma ancora acerba e piena di dubbi e insicurezze sulla sua vita e su chi è, anche gli altri attori del libro non sono sole comparse, ma hanno un carattere ben definito e arricchiscono quello di Frances.

Potremmo definire il testo una commedia, fatta di amori e tradimenti, del nuovo millennio. A tratti si cade un po’ nell’eccessivo sentimentalismo e alcune parti potrebbero risultare inutilmente melense. Ma il consiglio è quello di andare oltre la lettura superficiale, perché questo testo ha la capacità di delineare un personaggio davvero interessante, di una crescita personale attraverso le relazioni più intime; è un romanzo sull’identità.

 

 

 

 

 

Idee da leggere