Recensione donne che comprano fiori
Recensione Donne che comprano fiori
Autore: Vanessa Montfort
Pagine: 371
E-book: 2,99
Cartaceo: 12,75
Casa Editrice: Feltrinelli
Pubblicato il: 15/06/2017
Genere: Narrativa contemporanea
Recensione di: Rossella
ValutazioneValutazione 2

 

“Non è che non creda più che esista quel modo di amare” mi interruppe. “Il punto non è se voglio innamorarmi oppure no. Non lo capisci? Il fatto è che credo di non esserne più capace”.
Donne che comprano fiori di Vanessa Montfort

Attorno al Giardino dell’Angelo, negozio di fiori di Olivia che si trova nel cuore del barrio de las Letras, quartiere di Madrid, ruota la vita cinque donne, molto diverse tra loro, ognuna con la propria storia da raccontare. I fiori sono un pretesto, o anche il modo a volte per dare voce a quelle emozioni che non sanno altrimenti trovare sfogo.

Ognuna di loro ha le proprie avventure e ha subito le proprie sconfitte; tutte cercano un modo per riscattarsi e finalmente di ritrovarsi.

Chi ci racconta tutto è una di queste donne, Marina, che dopo la perdita del marito si sente persa e in cerca di sé stessa: sarà proprio l’amicizia con Olivia, Gaia, Casandra e Victoria che le darà la svolta per risalire.

Un libro decisamente al femminile. La storia è interessante e potrebbe essere anche originale, ma purtroppo alcune parti sono troppo lunghe e risultano noiose, lente e poco coinvolgenti.

 

Idee da leggere