Recensione Terapia d'amore
Recensione Terapia d’amore
Autore: Daniel Glattauer
Pagine: 114
E-book: 9,99
Cartaceo: 11,05
Casa Editrice: Feltrinelli
Pubblicato il: 12/10/2017
Genere: Letteratura teatrale
Recensione di: Rossella
Valutazione

 

La vostra non è una relazione d’amore. La vostra é una relazione di lotta.
Terapia d’amore di Daniel Glattauer

La scena si apre nello studio di uno psicologo di coppia. Su un divano, distanti tra loro, sono seduti Joana e Valentin.

Sposati da ormai diciassette anni faticano a continuare la vita insieme. Lei si sente trascurata, vede il marito assente e freddo; lui lamenta invece l’atteggiamento di Joanna, sempre pronto ad attaccare, nervosa e incapace di ascoltare.

I due cominciano a litigare facendo uscire tutto quello che negli anni ha messo in crisi il loro rapporto.

A un certo punto però, silenzio. Un messaggio arrivato sul telefonino del terapeuta sconvolgerà i ruoli e la situazione verrà ribaltata: e se fosse lui ora ad avere problemi d’amore?

Simpatico e leggero, anche qui come nei libri precedenti l’autore usa la modalità del dialogo, del botta e risposta continuo, come in una commedia.

 

 

Idee da leggere