Recensione Le nostre anime di notte
Autore: Kent Haruf
Pagine: 171
Cartaceo: 14,15
E-book: 8,99
Casa Editrice: NN Editore
Pubblicato il: 13 febbraio 2017
Genere: Narrativa contemporanea
Recensione di: Rossella
Valutazione4 stelle

 

 

“Sto parlando di attraversare la notte insieme. E di starsene al caldo nel letto, come buoni amici. Starsene a letto insieme, e tu ti fermi a dormire. Le notti sono la cosa peggiore non trovi?”
Le nostre anime di notte  di Kent Haruf

Questa è la coraggiosa storia di Addie e Louis, entrambi vedovi da tempo, che in età avanzata cercano di condividere prima le notti, poi anche le giornate, diventate ormai troppo silenziose e solitarie.

Siamo però in una piccola cittadina del Colorado, a Holt, e le voci corrono, gli sguardi sono accusatori, la gente non capisce.

Una storia di intimità, d’amore, di coraggio, di condivisione, che vuole sopravvivere anche ai giudizi più severi e ai rimpianti. Un racconto delicato, sospeso, pulito.

I personaggi di Haruf sono genuini, i dialoghi tra loro sono sinceri e franchi, così come è la sua scrittura.

Da leggere senza fretta, per assaporarne fino in fondo l’anima (e le anime) con cui è scritto.

Photo by Gabriel Garcia Marengo on Unsplash

 

Idee da leggere