Iniziamo la settimana con delle meravigliose citazioni dai libri che riescono a dare alla vita un senso nuovo.

“Tutta la varietà, tutta la delizia, tutta la bellezza della vita è composta d’ombra e di luce”.

Lev Tolstoj Anna Karenina

“Prendete la vita con leggerezza, che leggerezza non è superficialità, ma planare sulle cose dall’alto, non avere macigni sul cuore”.

Lezioni americane di Italo Calvino

“Non sempre le nuvole offuscano il cielo: a volte lo illuminano”.

La storia di Elsa Morante

“Oggi non è che un giorno qualunque di tutti i giorni che verranno. Ma quello che accadrà in tutti gli altri giorni che verranno può dipendere da quello che farai oggi”.

Per chi suona la campana di Ernest Hemingway

“Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c’è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi è entrato”.

Kafka sulla spiaggia di Haruki Murakami

“Passiamo tutti tanto tempo senza dire cosa vogliamo perché sappiamo di non poterlo avere. E perché sembrano robe rozze, o ingrate, o sleali, o infantili, o stupide. O anche perché siamo talmente disperati da fingere che le cose siano come devono essere, e sembra una mossa falsa confessare a noi stessi che non lo sono. Su, forza sputa cosa vuoi.”

Non buttiamoci giù di Nick Hornby

“In genere rimango con l’uomo di turno per un considerevole periodo di tempo. Questa tendenza alle relazioni lunghe non è sintomo di masochismo o di mancanza di immaginazione, ma semplicemente di prudenza. È un problema cambiare partner: bisogna inventarsi nuove strategie per vedersi a ore inusitate, comprare biancheria sexy per dissimulare la cellulite, farsi carico delle sue fantasie erotiche e altre sciocchezze di questo genere. È una seccatura, e la maggior parte delle volte non ne vale la pena.” 

Afrodita di Isabelle Allende

Photo by Jakob Owens on Unsplash

Idee da leggere