Recensione Prima che si domani
Autore: Clare Swatman
Pagine: 162
E-book: 9,99
Cartaceo: 15,30
Casa Editrice: Mondadori
Pubblicato il: 30/05/2017
Genere: Narrativa contemporanea
Recensione di: Rossella
ValutazioneValutazione 2

 

““Parliamo. Parliamo veramente, voglio dire. Sai, del futuro, di quello che vogliamo, di quello che non vogliamo.”
Prima che sia domani di Clare Swatman 

A Zoe viene data una possibilità, quella che tutti vorrebbero quando perdono una persona particolarmente cara e fanno fatica a sopravvivere a questo dolore: qualche mese dopo il tragico incidente del marito Ed, un mattino si sveglia e si ritrova, ragazza, a rivivere il giorno in cui incontra Ed per la prima volta.

Da questo momento farà un viaggio nel tempo, rivivendo tutti i giorni più importanti della loro vita; in questo modo al lettore viene raccontata la loro storia, dall’inzio quando da studenti condividevano la stessa casa, agli anni dei primi lavori quando vivono due vite divise e diverse, fino al ritrovarsi consapevoli di essere destinati uno all’altro.

Zoe ha quindi la possibilità di rivedere e stravolgere il destino e spera di poter cambiare gli eventi… chi non lo farebbe sapendo come va a finire? Riuscirà?

 

Idee da leggere