Recensione Cosa pensano le ragazze
Autore: Concita De Gregorio
Pagine: 138
E-book: 9,99
Cartaceo: 13,60
Casa Editrice: Einaudi
Pubblicato il: 24/05/2016
Genere: Studi culturali e sociali
Recensione di: Rossella
Valutazione

 

 

Guarda ti avviso io piango. Basta non farci caso. Piango mentre parlo se qualcosa mi turba o mi emoziona e la cosa che più odio al mondo è la gente che mi chiede perché piangi. […] Quando parlo da sola allo specchio non piango, sono le pupille degli altri che mi fanno piangere.
Cosa pensano le ragazze di Concita De Gregorio

Cosa pensano le ragazze? Ci siamo tutte: ragazzine, adolescenti, mogli, amanti….donne che vivono in Italia e ci raccontano le loro vite, i loro sentimenti, le loro emozioni.

L’autrice, dopo due anni di interviste insieme a un team tutto al femminile, ha raccolto le testimonianze più significative e le ha trasformate in racconti. Ha posto loro delle domande, in cui l’amore era sempre il punto centrale: è venuto quindi a crearsi questo coro di voci, di confessioni, di segreti.

E’ un libro dedicato a tutti coloro che pensano di non capire le donne, che pensano che il loro mondo sia indecifrabile, ma anche a chi pensa di essere sola e incompresa e invece si ritrova qui a condividere esperienze ed emozioni.

Cosa interessante, forse più di quello che leggiamo nel libro, è che ogni giorno sul sito di Repubblica da marzo vengono pubblicate le interviste video fatte realizzando un documentario web che consente di scoprire quello che le ragazze pensano davvero.

Idee da leggere