Manca una settimana a Natale ed è il momento per tutti di fare il bilancio dei regali già acquistati e di quelli ancora da comprare. E anche quest’anno noi sosteniamo che non esiste regalo più bello di un libro. Per aiutarvi nella scelta noi autrici di Idee da Leggere abbiamo preparato una lista di libri usciti nel corso dell’ultimo anno da regalare a Natale con tanto di motivazione. La lista spazia tra vari generi. Ma dateci una mano ad ampliarla con una selezione dei vostri libri da regalare a Natale!

1 – Il cinghiale che uccise Liberty Valance di Giordano Meacci 
Il cinghiale che uccise Liberty Valance è uno dei migliori romanzi di quest’anno. Giordano Meacci, l’autore, crea un nuovo linguaggio e un nuovo mondo, e accompagna il lettore in un viaggio che, benché rivolto verso l’esterno, finisce per raccontare quello che siamo, quindi il nostro interno.
Perché regalarlo? per la musicalità della forma realizzata da una voce unica

2 – Eccomi di Jonathan Safan Foer 
Ne hanno parlato tutti: alcuni sono rimasti delusi alcuni lo hanno trovato proprio come se l’erano immaginato. Eccomi è un libro che parla innanzitutto di umanità e di uomini con uno stile unico e infinito. Scopri di più
Perché regalarlo? Perché nonostante le critiche rimane una delle uscite migliori del 2016

3 – La scuola cattolica di Edoardo Albinati
Ha vinto il Premio Strega di quest’anno e (non solo per questo) vale la pena leggerlo. Un libro oceanico e profondi, che riescono a far vivere al lettore una vera e propria esperienza. Non un romanzo ma una vita intera.
Perché regalarlo? Perché può essere la migliore compagnia prima di andare a letto per molti molti mesi

4 – La fine della storia di Luis Sepúlveda
Un romanzo d’avventura e amore che attraversa la Storia e i suoi eventi, in un viaggio esistenziale che porterà il protagonista, l’ex guerrigliero Juan Belmonte a fare i conti con lontani e dolorosi ricordi.
Perché regalarlo? Perché Luis Sepulveda incanta e non delude mai

5- La scienza delle serie tv di Andrea Gentile
Un professore di chimica potrebbe davvero fabbricare droga come Walter White in Breaking Bad? Qual è il modo migliore di reagire a un’epidemia di zombie come quella di The Walking Dead? Si può parlare di scienza anche stando comodamente in poltrona di fronte alla televisione. Le serie tv sono diventate prodotti di culto, e le più celebri sono proprio quelle fantascientifiche, mediche o di investigazione, che al loro interno raccontano molta scienza.
Perché regalarlo? Perché dalla nascita del cosmo in The Big Bang Theory fino alla natura del tempo in True Detective svela il lato nascosto dei telefilm con un linguaggio alla portata di tutti.

6 – Lo schiavista di Paul Beatty
Vincitore, nel 2016, del prestigioso Man Booker Prize è un libro scritto da un nero, Paul Beatty, che fa autoironia sui neri.
Perché? Perché è il regalo perfetto per un lettore esigente, ma con una buona conoscenza della cultura pop americana

7 – Le otto montagne di Paolo Cognetti
Le otto montagne racconta la storia di un’amicizia, di quelle che cominciano un po’ per caso e un po’ per necessità quando si è piccoli e che poi scompaiono e si riaccendono nei vari momenti della vita. Fra le sue pagine ritroverete molto probabilmente la vostra famiglia, soprattutto se siete della generazione ’70-’80, le storie di montagna e un’Italia dell’infanzia a cui abbiamo detto addio da tempo.
Perché regalarlo? Perché è un piccolo gioiello

8 – Un po’ di follia in primavera di Alessia Gazzola 
Il libro segna il ritorno in libreria del personaggio di Alice Allevi, giovane specializzanda in medicina legale portata al successo in tv dalla serie tv “L’allieva”. La Kay Scarpetta all’italiana si ritrova a indagare sull’omicidio di uno noto psichiatra
Perché regalarlo? Perché questo libro può essere un perfetto punto di ingresso sul mondo creato da Alessia Gazzola

9 – Il libro dei Baltimore di Joël Dicker
Nel 2012 a 27 anni Joël Dicker scalò classifiche con La verità sul caso Harry Quebert un corposo romanzo, fra giallo letterario e memoir
E a quattro anni dal grande successo Marcus Goldman rivive come protagonista del nuovo romanzo di Dicker, Il libro dei Baltimore.
Perché regalarlo? Perché la scrittura di Dicker merita e anche se non c’è la stessa magia del suo primo capolavoro in questo libro ritroviamo tutta l’intensità di un grande affresco letterario.

10 – Le ragazze di Emma Cline
Evie è una ragazzina, un’adolescente che ha bisogno di attenzioni e di attirare a sé gli sguardi della gente. La sua vita qualunque trascorsa con la madre poco presente e la migliore amica Connie non le bastono; sente il desiderio di uscire da sé, di incontrare un altro mondo, di essere trascinata in un’altra vita. Questo succederà davvero. Scopri di più
Perché regalarlo? Perché con uno stile perfetto, ricco di dettagli e con grande profondità l’autrice ha saputo raccontare perfettamente i risvolti dell’adolescenza, anche quelli più cupi e a rilevare l’animo umano.

11 – Il matrimonio degli opposti di  Alice Hoffmann
Il matrimonio degli opposti è il racconto acceso del sogno di libertà di Camille Pizzarro, uno dei massimi esponenti dell’Impressionismo francese, attraverso la ricostruzione della storia della sua famiglia. Scopri di più 
Perché regalarlo? Perché è un romanzo di una bellezza rara, travolgente al punto da non volerlo mai chiudere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Idee da leggere