La letteratura è piena di libri spaventosi, e con questo non intendiamo solo storie del genere horror. Stiamo parlando di libri che fanno paura: la paura come sensazione, l’inquietudine e un certo malessere come conseguenze della lettura. Ecco la nostra classifica!

i 5 libri più spaventosi di tutti i tempi

1. Dracula di Bram Stoker

Dracula è un romanzo scritto da Bram Stoker nel 1897, ispirato alla figura di Vlad III Principe di Valacchia. Riprendendo il mito del vampiro Stoker realizza un romanzo dalle atmosfere cupe, in cui l’orrore e la minaccia assillano i protagonisti, in un crescendo di emozioni che conduce alla scoperta dell’orrore.

2 – L’esorcista di William Peter Bllatty
Scritto a partire dallo studio di un caso di possessione diabolica e pubblicato nel 197 il libro suscitò un certo scandalo ma ebbe da subito un impressionante successo. Oggi è considerato uno dei migliori romanzi horror mai scritti e dal libro è stato tratto il film horror per antonomasia che ha terrorizzato intere generazioni.

3 – IT di Stephen King

Questo romanzo richiama tutte quelle figure che talvolta possono venire a trovarci nel peggiore dei nostri incubi: digrignano i denti nel buio mentre la paura blocca la voce in gola impedendoci di urlare. It è una pietra miliare, un romanzo-capolavoro che accede proprio alle profondità dell’umano, alle menzogne e alle fragilità, e le trasforma in racconto, in saga, in narrazione epica.

4  – I racconti del mistero di Edgar Allan Poe

Con la sua capacità di invenzione, Poe indaga le zone d’ombra nascoste dietro la normalità apparente delle nostre esistenze. E mentre episodi misteriosi, indizi fuorvianti e dettagli sinistri si intrecciano in un inesorabile meccanismo narrativo, l’autore ci spinge con lucida sottigliezza fino al limite che separa ragione e follia, lasciandoci in bilico tra il fascino e l’orrore di una realtà costruita sulla soglia dell’incubo.

5  – Rosemary’s Baby di Ira Levin

Capolavoro del 1967 poi diventato film. Guy e Rosemary Woodhouse sono una giovane coppia di sposi i cui sogni si stanno realizzando. Guy ottiene una parte in un’importante commedia e Rosemary resta incinta del primo figlio. Ma non tutto è destinato ad andare per il verso giusto. La gravidanza di Rosemary viene turbata da premonizioni e incubi notturni, da inspiegabili dolori addominali e strani incontri, e soprattutto dall’invadenza di due vicini, troppo premurosi per non risultare sospetti…

Idee da leggere