Oggi vi parliamo di una scrittrice emergente, Valentina Bellucci, e del suo secondo romanzo. Uno young adult interessante consigliato soprattutto a un pubblico giovane.

La collezionista di sogni

la-collezionista-di-sogniMary Lou Finger  ha sedici anni, è bella e intelligente ma a casa sua vive un inferno. Due incontri importanti sono destinati però a cambiarla per sempre.

Quello con Tristan Colin, il ragazzo più sfigato della scuola, che vive con il peso di un vuoto incolmabile e quello con Annabel, una ragazza di dodici anni, costretta a crescere troppo in fretta e ad affrontare qualcosa di molto più grande di lei.

Mary Lou nel corso del libro sperimenta due importanti esperienze come l’amore e l’amicizia con l’intensità che solo a sedici anni si può raggiungere. Alla fine comprenderà l’importanza dei sogni per affrontare la vita.

Il libro presenta alcuni refusi e alcune scene un pò ripetitive soprattutto nella parte iniziale. Ciononostante emoziona, coinvolge e crea dipendenza. E’ una lettura semplice e profonda insieme, che consigliamo soprattutto ai lettori più giovani. Da leggere!

Qualche parola sull’autrice

Valentina Bellucci nasce a Livorno il 13 novembre 1988, ma trascorre la sua vita a Santa Luce, un piccolo paesino sperduto tra le dolci colline pisane.
Nel marzo 2015 pubblica in self-Publishing il suo primo romanzo Black Angel – Il Figlio dei Demoni. Primo capitolo della saga “Le Rose del Male” che prevede altri tre romanzi. Nel 2016 si da al genere Young Adult con La Collezionista di Sogni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Idee da leggere