Elena Ferrante è una delle autrici italiane contemporanee più apprezzate in Italia e al’estero, in particolare in America dove quattro dei suoi romanzi sono stati tradotti da Ann Goldstein per la casa editrice Europa Editions. Il suo successo è stato sancito in modo definitivo quando nell’aprile del 2016 è stata inserita tra le 100 persone più influenti del 2016 secondo TIME per la categoria “Artists”.

Elena Ferrante Time

Il suo primo romanzo, L’amore molesto, edito nel 1992, è stato subito un successo: premio Procida Isola di Arturo-Elsa Morante, premio Oplonti d’argento, tra i libri selezionati per il Premio Strega e il premio Artemisia. Da questo racconto è stato tratto l’omonimo film di Mario Martone, in concorso al 48º Festival di Cannes.

Anche dal romanzo successivo, I giorni dell’abbandono è stata realizzato un film firmato dal regista Roberto Faenza, in concorso alla Mostra del cinema di Venezia.

E’ il 2011 quando viene pubblicato il primo volume del ciclo L’amica geniale, seguito nel 2012 dal secondo volume, Storia del nuovo cognome, nel 2013 dal terzo, Storia di chi fugge e di chi resta e nel 2014 dal conclusivo Storia della bambina perduta. Tutti libri da leggere assolutamente per chi non lo avesse ancora fatto.

È opinione diffusa che “Elena Ferrante” sia in realtà uno pseudonimo, per quanto tale ipotesi non sia mai stata avvalorata dalla stessa scrittrice, che comunque ancora oggi non ha mai svelato la sua vera identità. Per soddisfare la curiosità del pubblico e far comprendere i motivi che la spingono nell’oscurità la Ferrante ha scritto il testo La Frantumaglia. In queste pagine la scrittrice parla di un desiderio di autoconservazione del proprio privato ed esprime la certezza che i suoi libri non necessitino di una sua foto in copertina ma che sia organismi autosufficienti e in grado di parlare per se stessi. E forse data la potenza e il realismo della sua scrittura è davvero così.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Idee da leggere