The Help
Recensione: The Help
Autore: Kathryn Stockett
Pagine: 524
Ebook: 6,37
Cartaceo:  19,37
Casa Editrice: Omnibus
Pubblicato il: 03\01\2012
Genere: Narrativa contemporanea
Valutazione5 stelle

“Prendo la carta marrone dal sacchetto del negozio Piggly Wiggly e ci fascio qualcosa,come una caramella.
Poi uso la carta bianca del sacchetto di Cole e fascio una cosa uguale.
Lei prende molto sul serio il momento quando lo apre,e mi fa raccontare la storia che non é il colore della carta che conta ma quello che c’é dentro.”
The Help di Kathryn Stockett

The help della scrittrice Kathryn Stockett è uno di quei libri che rimangono nel cuore di un lettore per tutta la vita.

E’ l’estate del 1962 quando Skeeter, una ragazza bianca di buona famiglia, torna a Jackson, in Mississippi, dopo aver frequentato l’università lontano da casa. Per sua madre, però, il fatto che si sia laureata conta ben poco: l’unica cosa che vuole per la figlia è un buon matrimonio.

Aibileen è una domestica di colore. Saggia e materna, ha un candore e una pulizia interiore che abbagliano: per un tozzo di pane ha allevato amorevolmente uno dopo l’altro diciassette bambini bianchi.

Minny è la migliore amica di Aibileen. Bassa, grassa, con un marito violento è sfacciata e insolente.

Skeeter, Aibileen e Minny si ritrovano a lavorare segretamente a un progetto comune: raccontare la quotidianità di donne di colore al servizio di donne bianche per accudirgli la casa, i figli, la vita, in cambio di qualche soldo e spesso ben poco rispetto.

Le tre protagoniste del libro danno voce a storie che nessuno aveva voluto ascoltare fino a quel momento, raccontando cosa significa per le donne di colore essere al servizio di donne bianche.

Un racconto scritto dal punto di vista delle varie protagoniste e con il loro stesso linguaggio…tanto che è impossibile non immedesimarsi.

Un libro che fa riflettere. Che deve far riflettere ognuno di noi sui propri comportamenti e su quanto sia pericoloso sentirci superiore a un altro essere umano, qualsiasi sia il colore della sua pelle.

Da questo libro è stato tratto un bellissimo film.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Idee da leggere