tutto-per-una-ragazza
Recensione: Tutto per una ragazza
Autore: Nick Hornby
Pagine: 188
Ebook: 8,90
Cartaceo: 10,20
Casa Editrice: Guanda Editore
Pubblicato il: 16/10/2010
Genere: Narrativa contemporanea
Valutazione5 stelle

“Era un po’ come se avessimo avuto davanti a noi un piatto strapieno e avessimo mangiato tutto in un lampo, e non era avanzato niente. Forse è così che le coppie resistono: evitando di abbuffarsi. Sanno che quel che hanno davanti deve durare a lungo, e così lo centellinano. Anche se spero che la ragione non sia questa. Spero che, quando due persone stanno bene insieme, sia come se qualcuno continuasse a riempirgli il piatto”.
Tutto per una ragazza di Nick Hornby

La Gran Bretagna ha il livello più alto di gravidanze adolescenziali in Europa. Si tratta di un vero e proprio fenomeno sociale. Quindi non stupisce il fatto che Nick Hornby, grande interprete dei fenomeni sociali britannici, abbia scritto sul tema un bel romanzo che si intitola Tutto per una ragazza.

La trama: Sam Jones ha 16 anni e due genitori divorziati. La madre di anni ne ha 32 e passa da un fidanzato all’altro mentre il padre non fa molto per essere davvero presente nella sua vita. Sam è un sedicenne assolutamente normale. E’ un ragazzino che a scuola va così così, non crea problemi, ha la passione dello skate ed il suo unico incontrastato idolo è Tony Hawk, un campione della disciplina che ha anche scritto un libro, Hawk-Occupation: Skateboarder in cui Sam trovare le risposte alle sue molteplici domande.

La storia si complica quando incontra Alicia. Si innamorano, o almeno così credono, si frequentano, fanno sesso e lei resta incinta. E qui le loro vite cambiano.

Hornby inoltre usa una tecnica narrativa un po’ particolare, catapultando Sam nel suo futuro e rendendo la trama fortemente accattivante e originale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Idee da leggere