Le ho mai raccontato del vento del nord
Recensione: Le ho mai raccontato del vento del nord
Autore: Daniel Glattauer
Pagine: 192
Ebook: 5,99
Cartaceo: 7,23
Casa Editrice: Feltrinelli
Pubblicato nel: 18 ottobre 2010
Genere: Narrativa italiana
Valutazione:Valutazione tre stelle

“I vecchi tempi non tornano più. Lo dice già il nome, sono vecchi. I nuovi tempi non possono mai essere come i vecchi. Quando tentano di farlo risultano vecchi e logori, come le persone che li desiderano. Mai rimpiangere i vecchi tempi.
Le ho mai raccontato del vento del nord di Daniel Glattauer

Quella raccontata in questo libro è una storia d’amore virtuale. Un fitto scambio di email scandisce il testo; lo scambio è tra Leo e Emmi, infelicemente sposata con il pianista Bernhard.

Inizia tutto per un clic sbagliato e due perfetti sconosciuti si incontrano: prima simpatica amicizia, ma presto appassionante relazione che diventa travolgente complicità; un rifugio dalla noia di tutti i giorni che si trasforma in storia d’amore indispensabile.

Romanzo semplice e leggero; trama coinvolgente e scrittura scorrevole. Stile non altissimo, ma non deve esserlo per uno scambio di email.

Qualche parola sull’autore

Giornalista e scrittore austriaco.  Dal 1989 scrive per il quotidiano austriaco DER STANDARD. Ha scritto Le ho mai raccontato del vento del Nord, pubblicato nel 2006 che è divenuto un bestseller con più di 700.000 copie vendute in Germania, venduto in diciassette paesi. Fonte “Wikipedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Idee da leggere