Adesso
Recensione: Adesso
Autore: Chiara Gamberale
Pagine: 216
Ebook: 9,99
Cartaceo: 13,60
Casa Editrice: Feltrinelli
Pubblicato il: 19/02/2016
Genere: Narrativa contemporanea
Valutazione: 4 stelle

“Io?
Tu.
Non sono pronto.
Nessuno lo è. In verità?
In verità ho paura.
Tanto ormai è successo.
E quando? Adesso”.
Adesso di Chiara Gamberale

Adesso, l’ultimo romanzo di Chiara Gamberale, ruota attorno all’avverbio del titolo: non c’è un prima e non c’è un dopo quando ci si innamora, e bisogna, pertanto, lasciar stare tutte le proprie paure e gettarsi, adesso, nell’amore. È così, o dovrebbe essere così, per Lidia Frezzani e Pietro Lucernari, i due protagonisti del romanzo, con tutta la loro storia di amori, di perdite e di ritrovamenti.

A intrecciarsi insieme alle storie dei due protagonisti anche quelle di altre persone che hanno incrociato la loro strada e sono, in modi diversi, alla ricerca del loro adesso, di quell’amore che Chiara Gamberale nel suo romanzo, descrive come una pallina che si muove sotto le costole.

Un libro interessante che consiglio soprattutto a chi ha già amato e sofferto perché insegna a non rinunciare a sperare. Un libro che parla quanto può essere spaventoso ricominciare ad amare dopo che si è perso e sofferto tanto ma di come sia necessario superare la paura per vivere appieno la propria esistenza.

Qualche parola sull’autrice:

Chiara Gamberale è nata nel 1977 a Roma. Ha esordito nel 1999 con Una vita sottile. Ha scritto, fra gli altri, La zona cieca (2008, Premio Campiello Giuria dei Letterati), Le luci nelle case degli altri (2010) e, a quattro mani con Massimo Gramellini, Avrò cura di te (2014). Su questo blog anche: Per dieci minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Idee da leggere