In questo articolo trovate una lista di nuove uscite editoriali 2016 che ci sentiamo di consigliare sia per trama che per autore. 5 libri che a breve saranno in tutte le librerie (online e non) e che di certo noi leggeremo!

1426157929

  • Prometto di sposarti ogni giorno di Pedro Chagas Freitas – Disponibile dal 31 marzo
    “Pedro una mattina vede per la prima volta Barbara, illuminata da un raggio di sole. I due si innamorano a prima vista. E decidono che ogni giorno insieme deve essere come la prima volta. Sono separati da centinaia di chilometri e centinaia di difficoltà, ma non rinunciano. Per questo faranno in modo di incontrarsi sempre in un posto e in un luogo diverso. Per riscoprire tutte le volte la meraviglia e dimenticare la distanza. È il più bello dei viaggi, e la destinazione è la vita”.

 

  • Tutto su Dario e Dio di Dario Fo – Disponibile dal 17 marzo 2016
    Il nuovo libro di Dario Fo esce in occasione dei suoi novant’anni ed è una conversazione con Giuseppina Manin che spazia su un gran numero di argomenti connessi al grande tema del sacro.

 

  • Kobane calling di Zerocalcare – Disponibile dal 12 aprile 2016
    Il libro racconta i tre viaggi fatti dal fumettista romano – in Turchia, Iraq e Siria – e illustra la resistenza della popolazione curda nella zona di confine tra i tre stati.
  • Purity di Franzen– disponibile dall’8 di marzo
    “La giovane Purity Tyler, detta Pip, non conosce la sua vera identità. Sua madre, per un motivo misterioso, non vuole rivelarle chi è suo padre, l’uomo dal quale è fuggita prima che Pip nascesse, cambiando nome e ritirandosi a vivere nell’anonimato tra i boschi della California settentrionale. Pip è povera: ha un pesante debito studentesco da ripagare e vive in una casa occupata a Oakland, frequentata da un gruppo di anarchici. Ed è proprio lí che incontra Annagret, un’attivista tedesca che le apre le porte di uno stage con il Sunlight Project…”
  • La tristezza ha il sonno leggero di Lorenzo Marone  – Disponibile dal 7 marzo 2016
    “Erri Gargiulo ha due padri, una madre e mezzo e svariati fratelli. È uno di quei figli cresciuti un po’ qua e un po’ là, in bilico tra due famiglie e ancora in cerca di se stesso. Sulla soglia dei quarant’anni è un uomo fragile e ironico, arguto ma incapace di scegliere e di imporsi, così trattenuto che nella sua vita, attraversata in punta di piedi, Erri non esprime mai le sue emozioni ma le ricaccia nel¬lo stomaco, somatizzando tutto.Finché un giorno la moglie Matilde, con cui ha cercato per anni di avere un bambino, lo lascia”.

Author: Rossella
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Idee da leggere