Recensione chi manda le onde

Recensione: Chi manda le onde 
Autore: Fabio Genovesi
Pagine: 309
Ebook: 9,99
Cartaceo: 12,75
Casa Editrice: Mondadori
Pubblicato il: 03/02/2015
Genere: Narrativa italiana
Età: +18
Valutazione:Valutazione tre stelle

“Perché le cose quando devono succedere sono prepotenti, se ne sbattono dell’impossibile e dell’assurdo, si mettono in cammino a testa bassa e semplicemente succedono.”
Chi manda le onde di Fabio Genovesi

In questo libro ci sono tante storie: quella di Luna, una bambina speciale, con la carnagione chiara chiara e una pelle delicatissima; quella di Zot, un bambino orfano arrivato da Chernobyl che ama suonare la fisarmonica e conoscere tutto; quella di Serena, una giovane donna che si trova a vivere il peggior dramma che può captare a una mamma; quella di Sandro, quarantenne che non ha combinato ancora niente nella sua vita. A completare il quadro altri interessanti personaggi come gli amici Rambo e Marino e lo spassosissimo e rude Ferro.

Le vite di ciascuno sono stravolte da correnti diverse, perché le onde arrivano quando meno ce lo aspettiamo e ci portano via qualcosa, regalandoci anche cose nuove.

Lettura piacevole e scorrevole. Questo libro mi ha coinvolto, mi ha fatto divertire, mi ha commosso; alcuni personaggi sono davvero molto particolari, anche se a volte un po’ forzatamente originali. Così alcuni particolari, come la morte della madre di Marino, che mi è parsa un po’ assurda. Offre comunque spunti interessanti, quindi lo consiglio!

Qualche parola sull’autrice

Fabio Genovesi ha scritto i romanzi Versilia Rock City ed Esche vive, tradotto in dieci Paesi. Collabora con il Corriere della Sera e Glamour.

Author: Rossella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Idee da leggere