memorie di una geisha

Libro: Memorie di una Geisha
Autore: Arthur Golden
Pagine: 571
Ebook: 7,50
Cartaceo: 7,95
Casa Editrice: TEA
Pubblicato il: 9/10/2008
Genere: Narrativa contemporanea
Valutazione: 4 stelle

“Il rimpianto è un tipo di dolore molto particolare; di fronte ad esso siamo impotenti. È come una finestra che si apra di sua iniziativa: la stanza diventa gelida e noi non possiamo fare altro che rabbrividire. Ma ogni volta si apre sempre un po’ meno, finché non arriva il giorno in cui ci chiediamo che fine abbia fatto”.
Memorie di una Geisha di Arthur Golden

Memorie di una geisha è un romanzo dello scrittore statunitense Arthur Golden, pubblicato nel 1997.

E’ la storia della piccola Chiyo, figlia di un povero pescatore, che negli anni precedenti la Seconda Guerra Mondiale, viene allontanata dalla famiglia e venduta ad un okiya di Kyoto, la casa di una geisha, per lavorare come serva, mentre la sorella maggiore Satsu viene costretta a prostituirsi.

Chiyo si rifiuta di accettare questa nuova condizione fino a quando incontra un uomo che, passeggiando accompagnato da due geishe, vedendola molto triste, le offre un gelato. Questo semplice gesto basta a darle una forte motivazione, uno scopo: diventare geisha per poter stare accanto a quello sconosciuto che si è dimostrato gentile con lei.

Narrato in prima persona il romanzo è profondo e coinvolgente. Il linguaggio è fortemente evocativo e in grado di far sembrare vicino un mondo lontanissimo nel tempo e nella tradizione.

Qualche parola sull’autore

Arthur Golden è uno scrittore statunitense laureato in Storia dell’arte ad Harvard.
Dopo qualche tempo a Pechino, si è trasferito a Tokyo dove ha lavorato in campo editoriale. Memorie di una geisha è il suo primo romanzo frutto di dieci anni di intense ricerche, conclusi da una serie di lunghe conversazioni avute con una vera geisha. Da questo romanzo nel 2005 è stato tratto l’omonimo film.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Idee da leggere