La ragazza del treno
Libro: La ragazza del treno
Autore: Paula Hawkins
Pagine
306
Ebook:
9,99
Cartaceo:
16,58
Casa Editrice
Piemme
Pubblicato il
23/06/2015
Genere:
Gialli e Thriller
Valutazione:Valutazione tre stelle

“Comincio a credere che non esista una soluzione. L’ho imparato dalla psicoterapia: i buchi della vita non si chiudono più. Devi crescere intorno a loro, come radici che affondano nel cemento, e devi rimodellarti intorno alle crepe.”.
La ragazza del treno di Paola Hawkins

Rachel Watson è una trentenne divorziata e alcolista che fa la pendolare dalla periferia verso Londra ogni giorno. E ogni giorno dal finestrino del treno osserva la vita degli altri che le scorre davanti. In particolare ferma al solito semaforo, riesce a scorgere spezzoni di intimità di una giovane coppia (nella sua testa Jess e Jason) che abita nella stessa via del suo ex marito Tom.

L’esistenza di Rachel è grigia, vuota, senza senso. Ma quando legge sui giornali che Jess è scomparsa, e che in realtà si chiama Megan, qualcosa cambia e in lei si accende una luce nuova. Perché potrebbe aver visto qualcosa che i fumi dell’alcol le hanno fatto dimenticare.

Alla voce di Rachel l’autrice alterna nel corso della narrazione quella di Megan e di Anna, la nuova moglie dell’ex marito di Rachel. Tre donne diverse ma profondamente simili nel loro dolore e nella loro solitudine.

Un thriller interessante che, dopo le prime cinquanta pagine abbastanza lente e difficoltose, scorre bene e offre la giusta tensione.

La trama è buona anche se ho trovato un pò superficiale il modo in cui sono state tratteggiate le tre donne. E’ un libro che vi può tener compagnia per un paio di pomeriggi ma non è di certo indimenticabile.

Qualche parola sull’autrice

Paula Hawkins nel 2015 pubblica La ragazza del treno negli Stati Uniti, il suo romanzo d’esordio, che in tre settimane ha venduto 500.000 copie diventando subito un caso editoriale.

One thought on “La ragazza del treno”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Idee da leggere