Non buttiamoci giù
Libro: Non buttiamoci giù
Autore: Nick Hornby
Pagine: 293
Ebook: 4,99
Cartaceo: 10,20
Casa Editrice: Guanda
Pubblicato il: 1/02/2007
Genere: Narrativa contemporanea
Valutazione:Valutazione tre stelle

“Sopravvivere a qualsiasi vita tu stia vivendo significa mentire, e l’inganno corrode l’anima: quindi, almeno per un minuto, molla le bugie.”
Non buttiamoci giù di Nick Hornby

E’ la notte di Capodanno e sul tetto di un palazzo a Londra si ritrovano quattro sconosciuti: Martin, un presentatore televisivo in crisi matrimoniale e professionale, Maureen, madre di un figlio disabile, Jess, diciottenne disperata lasciata dal fidanzato e JJ, musicista che ha perso band e ragazza. Tutti hanno lo stesso obiettivo: quello di suicidarsi.

I quattro iniziano così a conoscersi. Si raccontano fino ad accendere vivaci discussioni, quasi assurde, in perfetto stile horbiniano. Sentendosi vicini nello stesso stato di disperazione, decidono di scendere dalle scale stringendo un patto….

Il libro è consigliato perché il tema è originale e c’è una buona dose di ironia. I personaggi hanno caratteristiche interessanti e la narrazione avviene a più voci, secondo i diversi quattro punti di vista.

Unico neo è che a volte Horby si dilunga un pò troppo sulle storie personali dei protagonisti, sopratutto verso la fine.

Qualche parola sull’autore

Nick Hornby è nato nel 1957 ed è considerato una delle voci più originali tra gli autori contemporanei, con i suoi romanzi in cui descrive brillantemente vizi e virtù della sua generazione. Esordisce in letteratura nel 1992 con Febbre a 90°. I suoi libri sono pubblicati in Italia da Guanda. Su questo blog puoi trovare la recensione di Alta fedeltà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Idee da leggere