la-tentazione-di-essere-felici
Libro: La tentazione di essere felici
Autore: Lorenzo Marone
Pagine: 272
Ebook: 3,99
Cartaceo: 17,00
Casa Editrice: Longanesi
Pubblicato il: 26/05/2015
Genere: Narrativa italiana
Età: +18
ValutazioneValutazione tre stelle

“Mi chiamo Cesare Annunziata, ho settantasette anni, e per settantadue anni e centoundici giorni ho gettato nel cesso la mia vita. Poi ho capito che era giunto il momento di usare la considerazione guadagnata sul campo per iniziare a godermela sul serio”.
La tentazione di essere felici di Lorenzo Marone

Cesare Annunziata è un anziano signore di settantasette anni, vedovo da cinque e con due figli. Il libro è raccontato interamente dal suo punto di vista e intervalla il presente con i ricordi e i bilanci della vita passata.

Cesare è un uomo che ha deciso di fregarsene degli altri e dei molti sogni cui ha chiuso la porta in faccia. Con la vita intrattiene pochi bilanci, perlopiù improntati a una feroce ironia. Ma in realtà in lui convivono il più feroce cinismo e la più profonda umanità che lo spingono ad aiutare gli altri, pur mantenendo la sua facciata di vecchio burbero.

Così nelle 270 pagine di questo libro Cesare cerca di ricostruire il suo rapporto con il figlio omosessuale Dante, di aiutare a scegliere la figlia Sveva, in cui rivede così tanto di se stesso, di avvicinarsi alla sua amante prostituta e soprattutto di salvare la sua vicina di casa, la giovane Emma che gli ricorda un suo amore passato.

Un libro che non mi ha coinvolto sin dalle prime pagine ma che comunque ho finito in un pomeriggio. E’ senz’altro ricco di spunti interessanti e di trovate divertenti e vale la pena leggerlo. Anche se mi aspettavo un pò di più dato le recensioni entusiastiche che ho trovato sul web.

La definirei una lettura carina che vale la pena fare, perché comunque quel vecchio brontolone di Cesare Annunziata su molte cose ci prende eccome e ti porta a riflettere su come stai vivendo la tua vita e sugli sbagli fatti.

Qualche parola sull’autore

Lorenzo Marone nasce a Napoli, dove tutt’ora vive. Laureato in Giurisprudenza, esercita l’avvocatura per quasi dieci anni, mantenendo parallelamente un’intima attività di scrittore. Un giorno smette di fare l’avvocato, si trova un lavoro come impiegato in un’azienda privata e comincia a spedire i suoi racconti. Suoi sono i libri Daria (La gru, 2012), Novanta. Napoli in 90 storie vere ispirate alla Smorfia (Tullio Pironti, 2013) e La tentazione di essere felici (Longanesi, 2015).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Idee da leggere