Hugo e Rose
Libro: Hugo e Rose
Autore: Bridget Foley
Pagine: 336
Ebook: 9,99
Cartaceo: 18,00
Casa Editrice: Edizioni E/O
Pubblicato il:10/09/2016
Genere: Romanzo
Età: +20
ValutazioneValutazione tre stelle

Adesso lo sapeva. Come sapeva che la vecchia infelicità ci sarebbe stata sempre. Ma era diverso, perché adesso sapeva di preferire la sua realtà a qualsiasi altra vita. Non avrebbe mai voluto cambiarla. Le sue lamentele erano solo vaghe insoddisfazioni di una vita appagante. I piccoli rancori e le facili rinunce che valeva la pena di sopportare in nome del benessere complessivo. Aveva sbagliato a credere che fosse possibile vivere senza certi dispiaceri. Erano come sassolini in una scarpa per il resto bella e comoda. Inevitabili, e sopportabili.
Bridget Foley, Hugo e Rose

Questa è la storia di Rose…o meglio le storie di Rose, quella reale di una madre di tre figli, casalinga e insoddisfatta dalla vita, e quella che vive ogni notte nei suoi sogni, piena di avventure che compie su un’isola insieme a un ragazzo, Hugo.
I sogni sono quindi il suo rifugio, dove lei è sempre bella e felice nel mondo costruito insieme a Hugo, l’uomo dei (o nei?) suoi sogni.
Ma un giorno, per caso, Rose incontra Hugo nella realtà…e qui le due vite cominceranno a confondersi fino a sovvrapporsi.

Partendo dal presupposto che è un libro d’esordio, si può dire che la storia è originale e scritta bene: nella figura di Rose molte donne possono riconoscersi e non si può non voler bene a Josh, marito fedele e molto attento.
Il libro parte però un pò piatto, la parte onirica in cui vengono descritte le avventure di Hugo e Rose è spesso lenta e un pò troppo “fantasiosa” per i miei gusti. A metà c’è poi un brusco cambiamento nei toni, nello stile e nella storia stessa, che acquista un ritmo sempre più incalzante quasi opprimente fino a chiudersi con un epilogo che mi ha lasciata un pò perplessa.

Qualche parola sull’autrice:

Bridget Foley, è cresciuta a Denver (Colorado) e si è laureata in scrittura teatrale alla New York . Oggi scrive sceneggiature per il teatro e la televisione. “Hugo e Rose” è il suo primo romanzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Idee da leggere